Sportello antiusura

Al fine di realizzare efficaci politiche di prevenzione  in materia di usura e con l’obiettivo di offrire, a chi si trova in condizioni di grave indebitamento, quel sostegno fatto di solidarietà e di consulenze professionali  che può costituire la via d’uscita da una fase di crisi che, se vissuta in solitudine,  appare del tutto insuperabile,

è stato istituito ad Ariccia lo    “SPORTELLO D’AIUTO”

a cura dello “Sportello Intercomunale Antiusura e sovraindebitamento della Città Metropolitana di Roma Capitale Onlus”, di cui è socio il Comune di Ariccia.





 



Lo Sportello Intercomunale Antiusura e Sovraindebitamento della Città Metropolitana di Roma Capitale ONLUS è un’ Associazione di Comuni, Comunità Montane, Caritas diocesane nata nel 2003 con il comune intento e obiettivo di operare nel quadro delle sfide poste dalla lotta al drammatico problema dell’usura sempre più presente e ampio nel nostro territorio.

L’Associazione non ha scopo di lucro, si fonda sul volontariato e svolge la sua attività prevalentemente nel settore dell’informazione, orientamento, assistenza e prestazione di garanzia a favore di quanti si trovano in condizioni di SOVRAINDEBITAMENTO affinché tale condizione non trascini la persona verso l’usura,  comprendendo in questo processo, informazione e lotta alle ludopatie, problema sociale in forte crescita in questi ultimi anni.

Inoltre sostiene e presta assistenza finanziaria, legale e morale a vittime di usura che si siano rivolte all’Autorità Giudiziaria nei limiti e modalità previste dalla Legge, dal Regolamento e Protocollo d’intesa regionale e attraverso l’utilizzo del Fondo Speciale Antiusura per l’accesso al credito, concorre a promuovere la cultura della legalità.

L’Associazione, in virtù del Regolamento e del Codice Etico, deve accertare la sussistenza dei seguenti criteri di meritevolezza:

1. Effettivo stato di bisogno del richiedente;

2. Serietà della ragione dell’indebitamento connessa allo stato di bisogno;

3. Capacità di rimborso in base al reddito o alla situazione patrimoniale;

4. Fondate prospettive di sottrarre l’indebitato all’usura.

I cittadini di Ariccia possono rivolgersi, per informazioni, all’Ufficio Servizi Sociali. Il servizio offerto dallo Sportello d’aiuto è gratuito.