UfficioCED

 
Aumentare l'efficienza dei servizi risparmiando:  si può fare.

L'ufficio Ced (Centro elaborazioni Dati) della Città di Ariccia si occupa della gestione delle tecnologie informatiche. Dal luglio del 2008 ha iniziato una politica basata sulla seguente filosofia:  aumentare il livello dei servizi  ottimizzando il rapporto qualità prezzo.
Oggi si può dire che l'esperimento sia riuscito, sono numerosi  i settori dove si è ottenuto un risparmio e un significativo aumento in termini di  prestazioni, di livello di qualità di servizio e di efficienza.
Ciò dimostra che i tagli tout court non risolvono il problema ma rappresentano l'extrema ratio di chi amministra  senza pianificare.
 
Alcuni esempi  significativi:
Il portale istituzionale,  messo a disposizione gratuitamente dalla Provincia di Roma, viene gestito e integrato con lo sviluppo di nuove funzionalità ( ad es. l'albo pretorio e il servizio di mensa scolastica on-line) direttamente dall'Ufficio CED.
 
Spese per le connessioni ADSL 
L'amministrazione  fornisce la connettività a numerose sedi quali Palazzo Chigi, le farmacie comunali, le scuole (dove ha realizzato l'infrastruttura di rete delle aule multimediali), la croce rossa, il centro anziani, la protezione civile, le guardie zoofile, i carabinieri, il palazzo dello sport, l'informagiovani, la biblioteca Pinocchio etc.  in totale sono circa 18.
Si è ottenuta una riduzione di spesa del 53% circa rispetto al 2008, del 20% circa rispetto al 2009 e si è aumentata la velocità di connessione passando da 0,512 MBite  a 4 MBite  garantiti.
 
Anche sulle spese di telefonia possiamo registrare un buon miglioramento ad esempio  le spese telefoniche di fonia fissa della sede centrale e delle periferiche si è ridotta del 49% rispetto al 2006 e dell'8% rispetto al 2009,  a fronte di un aumento del numero di linee complessivo.
Per la telefonia mobile la situazione è più  altalenante,  possiamo dire che il picco di maggiore spesa  si è avuto nel  2007 rispetto al quale nel 2010 segniamo un risparmio del  34%.
L'anno più virtuoso è stato il 2009 rispetto al quale nel 2010 le spese registrano un aumento  del 25%. 
 C'è da tener presente però che il numero di apparecchi è passato dai 15 del 2006 ai 46 del 2010.
 
Razionalizzazione del parco stampanti fax e fotocopiatrici;
Riduzione di spesa annua di circa il 50% senza più oneri a carico dell'amministrazione per  la gestione delle macchine, dei toner  e con la possibilità di aumentare o ridurre o modificare il numero o il tipo di  macchina senza oneri di alcun tipo.
 
A distanza di tre anni c'è ancora spazio per ulteriori ottimizzazioni, ad esempio il cablaggio in fibra ottica che il CED, in collaborazione con la Polizia Municipale , sta realizzando per la videosorveglianza, verrà utilizzato per  collegare altre sedi remote  riducendo ulteriormente le spese di connettività.
 
Abbiamo anche allo studio un piano per il risparmio, stimato intorno al 30%, delle spese per l'illuminazione pubblica aumentando l'efficienza di gestione degli impianti.
 
Purtroppo  la carenza di fondi rallenta questo processo virtuoso, limitando piccoli investimenti che potrebbero tradursi in notevoli risparmi futuri.
 
L'ufficio CED lavora nelle retrovie e lontano dalle luci della ribalta ma  è un partner tecnologico indispensabile, consente di valutare correttamente gli acquisti tecnologici e di sviluppare in modo armonico ed efficiente tutta l'infrastruttura tecnologica dell'amministrazione fornendo servizi  sempre più utili ed efficienti  per la cittadinanza.
 
Per informazioni più dettagliate vd l'allegato.

AllegatoDimensione
Ufficio CED Attività.pdf359 KB